NEWS


In concorso ai David di Donatello 2015

http://www.daviddidonatello.it/concorso/schedaunicacorto.php?idfilm=6800

testatina2

Festival “CORTO DORICO” – Ancona

OFFICIUM vince come miglior cortometraggio

Motivazione della giuria: Regia coraggiosa. Senza freni nell’affrontare paesaggi, costumi sessuali e piani narrativi. Amore, strada, giovinezza e età d’argento, in Officium, prendono corpo senza paura.

image1 image5 image4 image2 image7 image6 image3 IMG_0269 IMG_0266

CORTOCINEMA PISTOIA

Premio miglior regia

Motivazione della giuria:

In Officium c’è un quadro estetico al contrario di quello morale e razionale e privo d’interesse e finalità, si sente che siamo di fronte a qualche cosa di interessante esprimendo un giudizio senza concetto, tre donne che si abbandonano a sogni ed illusioni erotiche e mettono in evidenza tutto ciò che è nascosto in loro. Notevole l’ambientazione e i volti disfatti di tre donne disperate. Ottima regia.

11110556_10205268465544076_1938982418142481606_n11133687_10205268465104065_6748080299775395924_n 11149281_10205268464744056_5342081306081196023_n

SMALLMOVIE FESTIVAL (Calcinaia – Pisa)

Il cortometraggio con i migliori titoli di testa

http://www.tuttomondonews.it/smallmovie-festival-i-vincitori/

image6-1024x576

“I 400 Corti Film Festival 2014″

OFFICIUM vince il premio migliore fotografia. (D.o.P. Nunzio Gringeri)

Motivazione della giuria:

Per la capacità di condensare in 20 minuti, tra diversi linguaggi cinematografici, le nebulose strade della sessualità femminile e per aver alternato la fotografia sporca e sgranata di chi sogna la trasgressione; quella onirica e scintillante di chi sogna la maternità, e quella plumbea e patinata di chi sogna una giovinezza ormai perduta. Il tutto tra citazionismi almodovariani e nel recupero del cinema più coraggioso di Pasolini e del più recente Aurelio Grimaldi.

 IMG_0102 IMG_0103 foto

Festival “CINEMAZERO” – Trento

Miglior Cortometraggio premiato dal pubblico

http://www.festivalcinemazero.it/operepremiate2014/